[youtube https://www.youtube.com/watch?v=d_ebzOjmMLc&w=420&h=315]

Da Pescara con pernottamento a Ortona. Poi alle tremiti tra San Domino e San Nicola, breve sosta a Capraia e via verso Pianosa. Notte e raccolta di capperi (mitici) nell’isola, pomeriggio si parte per il Gargano, prima tappa Peschici. Un caro saluto a Giuseppe, nostromo del porticciolo che ci ha fornito di tanto ghiaccio. Poi puntiamo verso la fine del Gargano a Mattinatella, qui mitica cena in spiaggia da vecchie conoscenze. Ritorno verso le tremiti e dopo una serata di temporali si riparte con vento sui 20 nodi al traverso fino a Pescara.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *